comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 24°32° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Maltempo, paura in Alto Adige: frana a San Vigilio di Marebbe

Attualità giovedì 28 maggio 2020 ore 16:04

In Mugello riaprono altri tre musei

Palazzo Vicari
Palazzo Vicari

Dopo le chiusure imposte dal lockdown riaprono i musei del Mugello, come il Museo dei Ferri Taglienti-Palazzo dei Vicari a Scarperia



SCARPERIA SAN PIERO A SIEVE — Altri 3 musei in Mugello riaprono le porte: dal 30 maggio il Museo della Pietra Serena e il Museo del Paesaggio storico dell'Appennino di Moscheta a Firenzuola, dal 1 giugno il Museo dei Ferri Taglienti-Palazzo dei Vicari a Scarperia (Scarperia e S. Piero).

E così arrivano a 10 i musei nuovamente visitabili nel territorio mugellano. Nei giorni scorsi, infatti, hanno riaperto il Museo del Convento di Bosco ai Frati, il Chini Museo di Borgo San Lorenzo (esclusa la parte dedicata ai bambini), il Museo Archeologico Comprensoriale e l'area archeologica di Frascole a Dicomano, il Museo di Leprino e il Centro Documentazione Archeologica di S. Agata, il Mugot (Museo Linea Gotica) di Ponzalla a Scarperia e San Piero. Per poterli visitare è obbligatorio indossare la mascherina ed è previsto l’ingresso controllato e contingentato in modo da poter rispettare la distanza interpersonale.

Nelle prossime settimane sono previste ulteriori riaperture nell'ambito del sistema “Museo Diffuso Mugello Montagna Fiorentina” (composto da 17 musei e 2 scavi archeologici).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità