comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 16°20° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
domenica 07 giugno 2020
corriere tv
Incidente Arezzo, al Tg1 le immagini dell'auto che sbanda prima dell'impatto

Attualità domenica 05 maggio 2019 ore 17:55

Neve e freddo in Maggio, non succedeva da 60 anni

Neve sul passo della Cisa

Come previsto dall'allerta meteo, un fronte di aria artica si è abbattuto sull'Italia e ha raggiunto la Toscana. Neve in Appennino e a quote collinari



FIRENZE — Nel bel mezzo della primavera in Italia e in Toscana è tornato l'inverno. Il fronte di aria artica annunciato dai provvisori meteo si è presentato puntuale in questa prima domenica di Maggio, facendo precipitare le temperature e portando vento, pioggia e, sulle alture, anche neve.

Fiocchi bianchi hanno imbiancato i passi appenninici, dalla Cisa all'Abetone, e in alcune zone della regione come la Valbisenzio, anche le colline.

Secondo i meterologi di 3B Meteo, l'ultima volta che una simile ondata di freddo e di maltempo si è abbattuta sull'Italia nel mese di Maggio è stato 62 anni fa.

L'alletta meteo di codice giallo emanata ieri dalla protezione civile regionale cesserà a mezzanotte.

Per domani, lunedì 6 Maggio, il Lamma prevede in Toscana cielo generalmente nuvoloso con tendenza a schiarite nel corso del pomeriggio. Nella notte e in mattinata residue piogge e nevicate sulle zone appenniniche, in particolare sui versanti emiliano-romagnoli (quota neve 400-700 metri). Venti moderati da nord-est nell'interno, da nord-ovest sulla costa. Mari mossi. temperature minime in calo, massime in deciso aumento sulla costa e sulle zone settentrionali.

A partire da martedì, cielo più sereno e temperature massime in ulteriore aumento.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità