Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:14 METEO:BARBERINO DI MUGELLO17°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Amadeus: «Avremo degli applausi finti ma immagineremo che siano del pubblico a casa»

Sport sabato 20 febbraio 2021 ore 18:30

Il salto record di Larissa la porta fino a Tokyo

Larissa Iapichino in azione
Larissa Iapichino in azione

Iapichino, giovane campionessa del salto in lungo, ha staccato il pass per le Olimpiadi e al contempo ha eguagliato la madre Fiona May - VIDEO



ANCONA — Un altro salto incredibile per Larissa Iapichino. L'atleta fiorentina, classe 2002 è nata a Borgo San Lorenzo, nel Mugello ed è figlia di Fiona May e Gianni Iapichino.

La giovane atleta ha saltato in lungo 6,91 metri ad Ancona, dove sono in corso i campionati italiani assoluti indoor.  

La campionessa delle Fiamme Gialle ha eguagliato sua mamma Fiona May, che aveva ottenuto questa misura nel 1998 a Valencia, a 29 anni. La misura di 6,91 rappresenta il record indoor italiano. 

Non solo, con questo misura Larissa Iapichino ha ottenuto anche il pass per le Olimpiadi di Tokyo, che sono in programma dal 23 Luglio all'8 Agosto 2021. La misura limite per le olimpiadi era 6,82. 

Ancora, il 6,91 le vale il record del mondo under 20 indoor, che apparteneva alla leggenda tedesca Heike Drechsler. La Drechsler nel 1988 saltò 6,88 metri.

Infine questo salto è anche la miglior prestazione mondiale stagionale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità