QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 19°27° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
martedì 14 agosto 2018

Attualità martedì 26 settembre 2017 ore 16:13

In centro arriva l'asfalto fonoassorbente

I lavori inizieranno giovedì 28 settembre. Sarà posato dal ponte dell'Annunziata fino ad arrivare al Teatro degli Animosi



MARRADI — Nuovo asfalto fonoassorbente nel centro di Marradi per abbattere la rumorosità della strada. Sarà posato sulla Sr 302 Brisighellese Ravennate per un chilometro, dal ponte dell'Annunziata fino ad arrivare al Teatro degli Animosi. 

I lavori inizieranno giovedì 28 settembre e dureranno circa una settimana. Si tratta di uno dei cinque lotti che la Regione Toscana ha finanziato per un importo complessivo di circa 1 milione di euro. E si tratta di asfalto fonoassorbente realizzato con materiale innovativo. In sostanza, l'attuale pavimentazione stradale sarà sostituita con manto a tessitura ottimizzata di tipo dense-graded a bassa emissività. 

Un tipo di pavimentazione che è stato scelto in base ad uno studio condotto dall'Università degli Studi di Pisa in collaborazione con Arpat nell'ambito del progetto Leopoldo finanziato dalla Regione Toscana. Nel territorio comunale nei mesi scorsi la Città Metropolitana di Firenze ha realizzato sulle viabilità di propria competenza consistenti interventi di asfaltatura e manutenzione della pavimentazione stradale. Restava da posare nel centro marradese questo nuovo tipo di manto, lotto finanziato da un bando regionale. 

Un ulteriore lotto, che proseguirà da quest'ultimo, è previsto presumibilmente nel 2018. Dalle 7 di giovedì 28 settembre fino al termine dei lavori sarà in vigore un divieto di sosta con rimozione forzata in via Castelnaudary, via Tamburini, via Razzi, via Dino Campana e via Sibilla Aleramo. In via Tamburini durante i lavori asfaltatura sarà in vigore un divieto di circolazione con un doppio senso di circolazione in via Castelnaudary.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità