Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:BARBERINO DI MUGELLO9°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'audio della telefonata tra il Papa e Becciu: «Santità, la lettera che mi ha inviato è una condanna»

Cronaca lunedì 26 settembre 2022 ore 09:57

Resta ferito per sedare la rissa a bottigliate

Un giovane di 24 anni è stato ferito alla testa da una bottigliata, ferita anche la persona che ha tentato di sedare il litigio. Denunciate 2 persone



DICOMANO — Un litigio è degenerato e due persone sono rimaste ferite nel Mugello, si tratta di un giovane di 24 anni colpito alla testa da una bottigliata e della persona che ha tentato di sedare la lite. Due persone sono state denunciate per lesioni e percosse. 

Il litigio si è verificato presso gli impianti sportivi di Dicomano nella giornata di sabato scorso, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Borgo San Lorenzo. 

A quanto ricostruito un 24enne, già noto alle forze dell’ordine, sarebbe stato colpito alla testa con una bottiglia, per una lite scaturita per futili motivi. Un’altra persona, estranea alla disputa, sarebbe rimasta ferita nel tentativo di dividere i due. Identificato anche l’altro soggetto, anche lui noto agli uffici, un 20enne disoccupato. 

I denunciati dovranno rispondere rispettivamente delle ipotesi dei reati di percosse e di lesioni personali aggravate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore si è registrato un aumento dei ricoveri pari a 18 pazienti in più, mentre il tasso di positività sulle nuove diagnosi è del 91,1%
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità