Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:BARBERINO DI MUGELLO15°19°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Samantha Cristoforetti è la prima comandante della Iss: «Grazie all'Italia se sono qui»

Cronaca venerdì 23 settembre 2022 ore 10:45

Coltiva ed essicca marijuana all'ombra dell'orto

Coltivata, essiccata e pronta all'uso. Un contadino di 61 anni è stato segnalato dai carabinieri per coltivazione illecita di sostanza stupefacente



PALAZZUOLO SUL SENIO — Piante di marijuana ben ramificate e 350 grammi di sostanza già esiccata e pronta per l’uso, è quanto trovato dai carabinieri di Palazzuolo sul Senio all'interno di un terreno agricolo. Segnalato un 61enne, italiano, per coltivazione illecita.

All’interno del terreno di proprietà dell'uomo, lontano da occhi indiscreti, i militari hanno trovato una serra dove veniva coltivata marijuana. In particolare sono state trovate otto piante di cannabis indica, ben ramificate. 

La sostanza già essiccata avrebbe potuto fruttare sul mercato circa 3.500 euro. Le piante sono state poste sotto sequestro; seguiranno quindi gli ulteriori accertamenti a cura del laboratorio di analisi. 

L'uomo, già noto, è stato deferito alla procura di Firenze per l’ipotesi delittuosa di produzione e traffico illecito sostanze stupefacenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rispetto ai report di ieri sono emersi sul territorio provinciale 483 nuovi positivi, 183 dei quali nel territorio comunale di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità