comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:BARBERINO DI MUGELLO12°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
La lezione di Burioni sull'immunità di gregge: «Vaccinarsi è un gesto di responsabilità civile, la libertà è un'altra cosa»

Attualità martedì 13 ottobre 2020 ore 15:32

Il Comune taglia la Tari

Riduzioni, detrazioni e agevolazioni per attività e famiglie in difficoltà a causa della crisi provocata dall'emergenza Covid



DICOMANO — L'Amministrazione comunale ha approvato una serie di azioni che vanno ad abbattere la tariffa sui rifiuti, in particolare modo per le utenze non domestiche.
Due le misure principali per imprese e attività commerciali: riduzione del 50 per cento per 3 anni della tariffa Tari a chi mette in locazione un negozio sfitto all'interno del Centro Commerciale Naturale e una riduzione totale del 25 per cento (cioè parte fissa e variabile) alle imprese che sono rimaste chiuse (in proporzione ai giorni di chiusura).
Riduzioni ed esenzioni, con un fondo specifico costituito dal Comune, sono previste per cittadini e famiglie, in particolare per chi, scaduto il blocco dei licenziamenti, rischia di perdere il lavoro, oltre che per situazioni familiari con Isee bassi.

"Inoltre  - sottolinea il sindaco Stefano Passiatore- abbiamo costituito un fondo, per ora di 15.000 euro ma siamo pronti ad aumentarlo, per sostenere tramite riduzioni ed esenzioni della tariffa chi, dopo il blocco dei licenziamenti, potrà perdere il lavoro. Saranno i servizi sociali a seguire caso per caso. Infine, manteniamo le riduzioni per famiglie con basso Isee".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS