Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:31 METEO:BARBERINO DI MUGELLO22°36°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'avversario «immaginario» di Vito Dell'Aquila, ecco come si è allenato per le Olimpiadi

Attualità domenica 13 giugno 2021 ore 09:28

Mostro, una teca per ricordare Stefania e Pasquale

Cippo di Rabatta

La teca protegge il cippo funebre che ricorda i giovani Stefania Pettini e Pasquale Gentilcore, assassinati per mano del cosiddetto Mostro di Firenze



BORGO SAN LORENZO — E' stato ripulito e protetto il cippo funebre che ricorda Stefania Pettini e Pasquale Gentilcore, i due giovani assassinati in Mugello nel 1974 per mano del cosiddetto Mostro di Firenze.

Un gruppo di studio che da anni si dedica alle ricerche sul caso ha effettuato una pulizia dell'area per poi installare una teca protettiva acquistata attraverso una contribuzione collettiva con una raccolta fondi online.

La notte tra il 14 ed il 15 Settembre 1974, nella frazione di Rabatta, Stefania Pettini di anni 18 e Pasquale Gentilcore di anni 19, si trovavano appartati all'interno di una Fiat 127. I cadaveri dei giovani furono rinvenuti la mattina seguente da un contadino.

Il gruppo è guidato dal regista e documentarista toscano, Angelo Marotta "Volevamo che il cippo che ricorda il delitto del 14 Settembre 1974 non venisse ulteriormente deteriorato dallo scorrere del tempo. Ci siamo attivati contattando un'azienda per creare e mettere in posa una teca in policarbonato".

Marotta che cura diverse rubriche radiofoniche dedicate ai delitti irrisolti ed in particolare al caso del Mostro di Firenze, organizza serate di dibattito ed il prossimo appuntamento è in programma per venerdì 16 Luglio al Circolo Il Molino nei pressi di Calenzano. L'evento ad ingresso gratuito è alle 21 e 30.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio si è sviluppato nella cucina di un appartamento dove una persona è rimasta ustionata. Sul posto vigili del fuoco e personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS