Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:BARBERINO DI MUGELLO19°31°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, risse nelle vie della movida: i video dai Navigli e in Piazza 24 Maggio

Attualità mercoledì 09 giugno 2021 ore 20:44

Il Mugello azzera i contagi da Covid

Per la prima volta nelle ultime settimane l'area del Mugello non ha segnalato incrementi di positivi. Sul territorio sono attivi due centri vaccinali



BORGO SAN LORENZO — Nel Mugello non ci sono nuovi residenti positivi al Coronavirus da 24 ore, è quanto emerge dai dati resi noti dalla Asl Toscana Centro.

In Mugello sono attivi due centri vaccinali, a Dicomano e a Scarperia presso l'Autodromo del Mugello.

Sono 39 i nuovi casi positivi segnalati dalla Asl Toscana Centro per tutta la provincia di Firenze dove risultano anche nuovi decessi dopo l'azzeramento del bollettino di lunedì scorso.

Il volume del contagio vede l'Empolese che registra 5 nuovi casi, 3 casi nel Chianti mentre nel Mugello non sono stati rilevati nuovi tamponi positivi nelle ultime 24 ore.

Il dettaglio dei 39 contagi delle ultime 24 ore interessa Bagno a Ripoli 1, Barberino Tavarnelle 2 nel Chianti oltre aCalenzano 2, Campi Bisenzio 4, Figline e Incisa 1, Firenze 13, Lastra a Signa 1, Rufina 1, Scandicci 3, Sesto Fiorentino 2 e Signa 4.

Ci sono anche 5 casi nell'Empolese tra Cerreto Guidi 1, Empoli 2 e Montelupo Fiorentino 2.

Per conoscere i dati relativi alla situazione in tutta la Toscana clicca qui.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prosegue la scia dei decessi nell'area provinciale, con un tasso di mortalità di 22,5 ogni 100.000 abitanti, superiore a quelli regionale e nazionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità

Attualità