Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:BARBERINO DI MUGELLO20°34°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Olivia Newton John: la trasformazione nel finale di «Grease»

Attualità lunedì 20 gennaio 2020 ore 13:02

Disabilità, nuovi servizi in tre stazioni

Salgono a 31 le stazioni inserite nel circuito Sala Blu: il nuovo servizio è attivo anche a Carrara-Avenza, Borgo San Lorenzo e San Vincenzo



BORGO SAN LORENZO — Salgono a 31 le stazioni della Toscana inserite nel circuito Sala Blu. Da oggi il nuovo servizio di assistenza alle persone disabili e a mobilità ridotta è attivo anche nelle stazioni di Carrara-Avenza, Borgo San Lorenzo e San Vincenzo.

"Da oggi - spiega Fs in una nota- le persone con disabilità e a ridotta mobilità anche temporanea potranno richiedere l’ausilio di operatori, che li assisteranno nella fase di salita o discesa dal treno e nel percorso compreso fra la banchina e l’area della stazione. Il servizio, gratuito, è prenotabile con 12 ore di anticipo attraverso il Circuito Sala Blu di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), costituito da 14 Sale con sede nelle principali stazioni italiane e disponibile in 320 scali ferroviari. Le Sale Blu possono essere contattate telefonicamente al numero verde gratuito 800.90.60.60 (raggiungibile da telefono fisso), al numero nazionale a tariffazione ordinaria 02.32.32.32 (raggiungibile da telefono fisso e mobile) o tramite l’indirizzo mail della sede prescelta (per Firenze salablu.firenze@rfi.it).

Inoltre attraverso il portale Sala Blu on line - registrando i propri dati anagrafici, i contatti e le specifiche esigenze di viaggio - è possibile richiedere l’assistenza direttamente dal web".

"Nel 2019 - sottolinea Fs- sono stati oltre 400mila i servizi di assistenza garantiti dalle Sale Blu di RFI sull’intero territorio nazionale. Di questi, 42mila (+10% rispetto al 2018) sono stati effettuati in Toscana attraverso la Sala Blu di Firenze, che coordina i servizi nelle 28 stazioni regionali del circuito PRM da oggi diventate 31 con l’inserimento di Carrara-Avenza, Borgo San Lorenzo e San Vincenzo. Con l’ampliamento del circuito di assistenza delle Sale Blu il Gruppo FS Italiane intende essere ancora più vicino alle persone che ogni giorno viaggiano in treno e utilizzano le stazioni. Parallelamente prosegue il programma di interventi di natura strutturale e tecnologica che Rfi sta gradualmente portando avanti in tutte le proprie stazioni, con l’obiettivo di eliminare le barriere architettoniche e assicurare a tutti i viaggiatori la completa autonomia negli spostamenti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Firenze e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità