comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:BARBERINO DI MUGELLO14°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
venerdì 27 novembre 2020
corriere tv
Napoli, davanti al San Paolo l'emozionante omaggio dei tifosi: cori e fumogeni per Maradona

Cronaca giovedì 22 ottobre 2020 ore 10:59

A far prelievi ma la tessera bancomat non è sua

sportello bancomat

A far scattare le indagini la segnalazione di una carta bancomat sparita da casa. Nei guai una collaboratrice domestica



SCARPERIA-SAN PIERO A SIEVE — Una donna di 43 anni, collaboratrice domestica, è stata arrestata dai carabinieri di Scarperia con l'accusa di furto aggravato e indebito utilizzo di carte di pagamento. 

Tutto è iniziato dalla segnalazione di una tessera bancomat sparita da un'abitazione. La vittima ha allertato del fatto i militari spiegando che l'unica persona che aveva accesso a casa sua era la collaboratrice domestica. Da lì sono iniziati gli appostamenti agli sportelli bancomat dell'area. 

Poco tempo e la donna si è presentata per un prelievo: trovata in possesso della carta in questione e dei soldi con essa prelevati, è stata arrestata e messa ai domiciliari.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità