Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:BARBERINO DI MUGELLO15°31°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Attualità martedì 25 gennaio 2022 ore 18:25

In pensione il veterano del Consorzio di bonifica

Da sinistra Marco Bottino e Paolo Pinelli
Da sinistra Marco Bottino e Paolo Pinelli

Dall'assunzione nel 1987 ha scavato ovunque e per lui nessuna zolla della Piana fiorentina ormai ha più alcun segreto. Oggi ultimo giorno di servizio



SESTO FIORENTINO — Dall'assunzione al Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno nel 1987 ha scavato ovunque e per lui nessuna zolla della Piana fiorentina ormai ha più alcun segreto. E adesso Paolo Pinelli, veterano tra gli operatori ed escavatorista, va in pensione. A salutarlo oltre ai colleghi anche il direttore generale del Consorzio Iacopo Manetti e il presidente Marco Bottino che hanno voluto donargli una targa in riconoscimento della sua lunga carriera.

Assunto nel 1987 dall’allora Consorzio speciale di bonifica della Piana di Sesto ha lavorato per ben 35 anni alla guida di diverse macchine d’opera sugli argini di tutti i fiumi, torrenti e canali della Piana Fiorentina e poi dell’intero Medio Valdarno.

Durante i saluti Paolo Pinelli ha ricordato alcune delle operazioni più avvincenti e pericolose, specie in occasione degli eventi meteo più intensi, come l’alluvione di Campi Bisenzio, alle prese dapprima con l’emergenza e poi con la ricostruzione di numerose opere e sistemazioni idrauliche e con la messa a punto del sistema di impianti idrovori oggi presenti nella Piana.

Nato, cresciuto e residente a Firenzuola e dunque uomo di montagna prestato per lavoro alle pianure fluviali, Pinelli si dedicherà ora pienamente alle proprie passioni: la bici, la moto e la campagna.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno