QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 19°23° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
martedì 21 agosto 2018

Cronaca giovedì 21 settembre 2017 ore 15:53

Le auto rubate poi la razzia nella sala slot

I carabinieri hanno arrestato due giovani accusati di aver messo a segno una serie di colpi tra Firenze, Impruneta e il Mugello



FIRENZE — I fatti risalgono alla notte dello scorso 2 dicembre, quando i due diciannovenni rumeni rubarono due auto in un concessionario nelle vicinanze di Firenze. Le stesse auto utilizzate poche ore dopo per mettere a segno il furto in una sala giochi della zona del Mugello e in una tabaccheria di Impruneta: centotrenta stecche di sigarette e biglietti del 'gratta e vinci' nel bottino. 

I carabinieri alla fine hanno stretto il cerchio intorno alla coppia. Uno dei due vive nel capoluogo toscano, mentre l'altro vive a Pistoia. Tutti e due ora si trovano agli arresti domiciliari. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca