comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 24°32° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Maltempo, paura in Alto Adige: frana a San Vigilio di Marebbe

Attualità venerdì 19 giugno 2020 ore 19:45

Il Covid c’è ancora, 2 nuovi casi nel fiorentino

medici ospedale

Lenta frenata del contagio in provincia di Firenze dove nelle ultime 24 ore sono saliti a 3.516 gli infettati dal coronavirus da inizio epidemia



FIRENZE — Il coronavirus in provincia di Firenze continua a contagiare e, anche se per due giorni non sono stati registrati tamponi positivi, dopo il nuovo caso  positivo registrato ieri, oggi ne sono stati individuati altri 2 nella Città Metropolitana. Lo certrifica la Asl Toscana Centro. L’ammontare totale dei contagiati da inizio epidemia, quindi, sale a 3.516 casi complessivi. 

Sempre nel fiorentino il bollettino regionale sull’andamento dell’epidemia ha registrato altri 2 decessi. 

Nelle ultime 24 ore sono aumentati nuovamente i nuovi casi di contagio da Covid-19: da ieri se ne sono registrati 10 tra le province di Firenze, Prato, Lucca, Pisa e Arezzo. In tutto sono 10.205 i contagiati in Toscana. 

La Toscana si conferma al 10mo posto in Italia come numerosità di casi, con circa 274 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 395 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 540 casi x100.000 abitanti, Lucca con 353, Firenze con 348, la più bassa Siena con 165.

Complessivamente, 393 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (meno 9 rispetto a ieri, meno 2,2%). Sono 2.975 (meno 152 rispetto a ieri, meno 4,9%) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 1.277, Nord Ovest 1.634, Sud Est 64).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità