Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:28 METEO:BARBERINO DI MUGELLO12°20°  QuiNews.net
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità martedì 27 aprile 2021 ore 15:38

Covid, 13 morti in 24 ore nel Fiorentino

Nei primi due giorni della settimana sono 19 i decessi dell'area metropolitana. La settimana precedente si è chiusa con un totale di 80 deceduti



FIRENZE — Sono 13 i residenti della Città metropolitana deceduti nelle ultime 24 ore, secondo i dati accertati alle ore 12 e relativi all'andamento dell'epidemia nella Regione Toscana.

La settimana in zona gialla si era aperta con 6 decessi ai quali si sommano i 13 di oggi.

La settimana precedente ha registrato un aumento di morti da inizio anno con 16 morti lunedì, 11 martedì ed ancora 11 mercoledì, 15 giovedì e 8 venerdì ai quali si sono aggiunti i 9 di sabato ed i 10 di domenica. In totale 80 deceduti in 7 giorni.

Lunedì 12 Aprile la Città metropolitana contava 1.800 decessi che sono diventati 1.868 il 19 Aprile. La settimana precedente, da lunedì a lunedì erano stati rilevati 55 decessi.

Salgono così a 1.951 i decessi nella provincia di Firenze dall'inizio della pandemia.

Il tasso di mortalità fiorentino è a 196 morti ogni 100.000 abitanti, rispetto al dato toscano di 165 per 100.000 residenti e contro il 200 per 100.000 della media italiana.

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana clicca qui.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cresce ma in maniera ridotta anche la curva epidemiologica del Mugello. La Città metropolitana ha registrato 284 nuovi casi nelle ultime 24 ore
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità