QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 10°24° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
venerdì 19 ottobre 2018

Attualità mercoledì 19 aprile 2017 ore 14:02

Vie e piazze diventano giardini

Oltre cento espositori in arrivo nel centro storico per l'edizione 2017 di 'Fiorinfiera'. Oltre ai banchi anche lezioni di botanica e di cucina



BORGO SAN LORENZO — Tutto pronto per la quarta edizione di 'Fiorinfiera' a Borgo San Lorenzo. La mostra mercato di fiori, piante, attrezzi per il giardino e vita all'aria aperta è in programma sabato e domenica dalle 9 alle 20. 

Ancora una volta il centro storico e i giardini di piazza Dante saranno invasi dalle piante e dai colori dei fiori. Cento gli espositori in arrivo, di cui 70 del settore. Saranno loro ad animare che animeranno l’area verde di Piazza Dante, mentre via Mazzini diverrà la Strada del Piccante, con derivati di ogni genere del peperoncino per chi ama i gusti da lasciare a bocca aperta.

Alla manifestazione parteciperanno anche i responsabili dell’Orto Botanico e del Museo di Storia naturale di Firenze. Ci sarà anche spazio anche per lezioni di cucina vegetale a cura di Paola Cassigoli della Pro Loco che nei due giorni offrirà un punto di ristoro a tema e che si dedicherà anche ai più piccoli con Re bocca di leone, laboratorio di giochi con le parole e illustrazioni a cura di Serena Pinzani e Marta Manetti. E mentre nella domenica risuoneranno i canti dei maggiaioli della Pieve di Borgo San Lorenzo, l’associazione Il Giorno di Poi sabato propone un laboratorio per bambini sulla costruzione di un erbario e per gli adulti di una fioriera realizzata con il legname mugellano. Nell'atrio del Comune, poi, sarà allestita una mostra realizzata dai ragazzi della Scuola Giovanni Della Casa dedicata alla realizzazione del loro orto didattico.

“Quella del prossimo fine settimana sarà la quarta edizione di Fiorinfiera - ha detto il sindaco Paolo Omoboni - una manifestazione cresciuta moltissimo, fino a coinvolgere il centro borghigiano, diventando punto di riferimento per espositori e produttori. La sinergia tra Periscopio Comunicazione, Amministrazione, Pro Loco, Centro Commerciale Naturale, Confesercenti ha saputo valorizzare l'evento creando momenti di condivisione e apprendimento. La positiva risposta di vivai e produttori locali conferma il successo della formula scelta per l'evento e anche la location dell'esposizione, con i Giardini di Piazza Dante che fanno da contorno naturale alle piante e ai fiori. Un evento che colora per due giorni Borgo San Lorenzo". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità