QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 17°27° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
martedì 28 giugno 2016

Attualità lunedì 22 febbraio 2016 ore 18:09

Variante, la discarica non era autorizzata

Foto d'archivio

A confermarlo sono stati gli accertamenti di Arpat. L'ente di controllo ha rilevato un deposito di rifiuti illegale alla galleria della Manganaccia

BARBERINO DI MUGELLO — "Per quanto emerso si ritiene che le società Toto spa costruzioni e Autostrade per l’Italia Spa abbiano realizzato un deposito temporaneo di rifiuti (costituiti da terre e rocce da scavo contenenti anche materiali da costruzione e demolizione) superiore ad un anno in difformità, equivale ad aver realizzato una discarica senza la prescritta autorizzazione. Per tale area debba essere presentato un idoneo piano d’investigazione per la verifica del ripristino dello stato ambientale. Nei fatti accertati potrebbe ravvisarsi l’applicazione del tributo regionale. Si trasmette questa comunicazione alla Regione Toscana". Questo l'esito dei controlli svolti da Arpat sulla presenza di cumuli di terre e rocce di scavo nell’area vicina all’imbocco sud del lato di Firenze della galleria Manganaccia Barberino di Mugello

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità