QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 5° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
domenica 18 febbraio 2018

Cronaca martedì 06 febbraio 2018 ore 17:15

Tuffo mortale a Bilancino, condannato il gestore

Il titolare dello stabilimento accusato di omicidio colposo per la morte di un ragazzo di Prato dovrà pagare anche centomila euro alle parti civili



FIRENZE — Si è concluso con una condanna a un anno e quattro mesi di carcere il processo a carico del gestore dello stabilimento sul lago di Bilancino accusato di omicidio colposo per la morte di un ragazzo di 19 anni, Mirko Reali, pratese. La tragedia risale al 29 luglio 2015: il ragazzo salì su un gonfiabile e si tuffò ma una volta in acqua sbattè la testa contro un ostacolo e perse conoscenza. Il suo corpo ormai senza vita fu ritrovato molte ore dopo.

Il giudice ha invece assolto i due bagnini.

La pena a carico del gestore è stata sospesa ma l'uomo è stato condannato a pagare centomila euro alle parti civili e le spese processuali.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca