QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 10°28° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
lunedì 26 settembre 2016

Attualità martedì 05 gennaio 2016 ore 15:59

Continua il lavoro dell'osservatorio Alta velocità

La Regione ha assegnato i finanziamenti anche per il 2016 e il 2017, soddisfazione dell’Unione Comuni del Mugello. Questioni Av ancora in corso

FIRENZE — L'Osservatorio ambientale locale per il monitoraggio, il controllo e l'abbattimento dell'impatto dei lavori dell'Alta velocità, oltre che per il supporto tecnico alle azioni legali sui danni ambientali, continuerà ad essere operativo in Mugello anche nel 2016 e nel 2017 grazie alle risorse stanziate dalla Regione Toscana, che ne finanzierà l'attività col oltre 16mila euro l'anno. La conferma arriva dall'assessorato all'Ambiente, a seguito della richiesta avanzata con una mozione unanime dal Consiglio dell'Unione dei Comuni del Mugello.

Esprime soddifazione la consigliera regionale Pd Fiammetta Capirossi, che aveva portato la richiesta all'attenzione dell'assessorato regionale: "Molto bene il rifinanziamento per altri due anni dell’osservatorio ambientale locale. Ho seguito la questione insieme all’assessore regionale Federica Fratoni, e data l’attenzione posta da Giunta e Consiglio Regionale in merito alle problematiche di dissesto idrogeologico, mi sembrava doveroso il mantenimento di una struttura come l’OAL, in modo che possa proseguire nel lavoro di valutazione e quantificazione dei danni dell’Alta Velocità, così come nelle azioni di protezione ambientale e in quelle di mitigazione dell’impatto dei lavori Tav. Un ruolo che è stato importante negli scorsi anni, e che sarà altrettanto fondamentale nei prossimi, visto che alcuni interventi legati all'Alta Velocità sono ancora in corso così come alcuni processi legati ai danni ambientali". - ha dichiarato la consigliera regionale Pd.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità