QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 10°27° 
Domani 23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
domenica 22 aprile 2018

Attualità martedì 17 aprile 2018 ore 12:38

Inaugurato il fontanello

L'impianto di Contea garantisce acqua naturale e frizzante di qualità. E’ il novantacinquesimo sul territorio dei 46 Comuni serviti da Publiacqua



DICOMANO — Inaugurato il nuovo fontanello a servizio del Comune di Dicomano. Anche questo, un fontanello di ultima generazione con acqua refrigerata e gassata che è stato installato in via San Biagio. E’ il numero 95 sul territorio dei 46 Comuni serviti da Publiacqua. 

All’inaugurazione erano presenti, tra gli altri, Stefano Passiatore, Sindaco del Comune di Dicomano, Tommaso Capretti, Assessore all’Ambiente ed ai Servizi Pubblici del Comune di Dicomano, Filippo Vannoni, Presidente di Publiacqua e Simone Barni, Vicepresidente di Publiacqua. Il fontanello di via San Biagio è il primo installato da Publiacqua sul territorio comunale. Inaugurazione attesa da tempo in questa zona popolosa e fontanello che, come già accaduto altrove, può diventare un luogo di aggregazione oltre che un servizio. 

Nel complesso dei 46 comuni dove Publiacqua gestisce il servizio, sono oggi installati 95 fontanelli di Publiacqua che in totale, dal 2011 ai primi mesi del 2017, hanno erogato ben oltre i 350 milioni di litri di acqua con un risparmio per l’ambiente di oltre 230 milioni di bottiglie di plastica da 1,5 litri non prodotte, trasportate e smaltite, e per le tasche delle famiglie del nostro territorio di oltre 80 milioni di euro dati dal mancato acquisto delle stesse bottiglie. 

Numeri quelli appena elencati che diventano ancora più importanti se si considera che per produrre 25 bottiglie di plastica da un litro e mezzo, occorrono 2 chilogrammi di petrolio e 17 litri e mezzo di acqua. E’ sufficiente moltiplicare questi pochi numeri per i milioni di bottiglie consumate ogni anno per avere l’idea della dimensione del risparmio ambientale: meno consumo di risorse e meno rifiuti. 

E' soddisfatto il sindaco di Dicomano Stefano Passiatore: “Acqua buona, perché più delicata e gradevole, controllata e... sotto casa. I vantaggi per i nostri cittadini col nuovo fontanello sono questi. Senza dimenticare i risparmi per le famiglie con meno spese per l'acqua in bottiglia e il risparmio per la collettività con meno rifiuti di plastica. Bere l'acqua dell'acquedotto, e questa è di qualità perché filtrata, vuol dire comprare meno bottiglie, e quindi risparmiare, ma anche meno plastica, meno Co2, più cura e attenzione per l'ambiente in cui viviamo. L'acqua, sia naturale che frizzante, al momento sarà erogata gratuitamente. Successivamente la frizzante costerà 10 centesimi al litro, 8 con chiavetta”.

“Siamo molto felici di inaugurare il fontanello di Dicomano – ha detto Presidente di Publiacqua Filippo Vannoni – Un fontanello che ha avuto una genesi travagliata, a causa dei tanti danni che il gelo di inizio marzo ha arrecato alle macchine ed ai filtri e ci ha costretti a rinviare più volte questa inaugurazione, ma che oggi è finalmente a disposizione dei cittadini. Con l’inaugurazione del fontanello di Contea andiamo ad arricchire ulteriormente la nostra presenza sul territorio dei 46 Comuni dove gestiamo il servizio idrico. Anche in questo caso, come nei precedenti, la speranza è che questo fontanello possa diventare un punto di aggregazione per tutte le persone che vi si recheranno”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca