QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 12° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
martedì 28 marzo 2017

Attualità lunedì 13 febbraio 2017 ore 12:20

Dicomano e San Godenzo verso la fusione

Le amministrazioni dei due comuni hanno cominciato un percorso di ipotesi di fusione. Obbiettivo, offrire sempre più servizi ai cittadini

DICOMANO — Lavorare per trovare il modo per offrire ai cittadini servizi di qualità ancora maggiore e realizzare tutti gli investimenti necessari per il territorio. Con questo obiettivo è stato aperto un confronto fra le amministrazioni Dicomano e San Godenzo che potrebbe, nel futuro, anche arrivare ad una possibile fusione dei due comuni.

Già da qualche mese le amministrazioni dei due comuni confinanti stanno valutando la possibilità di attivare un nuovo percorso. Nei prossimi inizierà un lavoro ancora più serio di valutazione dei pro e dei contro e che porterà al termine alla decisione sulla fusione, che potrebbe anche coinvolgere altri comuni.

Fra gli elementi da valutare, di sicuro, quello che riguarda la difficoltà dei piccoli comuni, a causa delle esigue risorse, a gestire l’ordinaria amministrazione ed ancor più ad affrontare i numerosi investimenti che di anno in anno si rendono necessari.

Gli amministratori di Dicomano e San Godenzo valuteranno se la scelta di fusione può essere la soluzione per superare le difficoltà, anche alla luce del fatto che la legislazione regionale e nazionale promuovono questo tipo di soluzioni anche con incentivi economici importanti. Il percorso per sarà naturalmente partecipato saranno ascoltati i cittadini e tutte le realtà sociali delle due comunità e la decisione sarà presa insieme senza tralasciare il contributo di nessuno.

I prossimi mesi serviranno agli amministratori per le valutazioni di ogni elemento, una volta terminato questo processo i risultati saranno proposti ai cittadini e solo successivamente si deciderà la strada da percorrere.

“Valuteremo se la fusione fra i nostri due comuni ed eventualmente con altri – spiega Alessandro Manni Sindaco di San Godenzo –possa permettere di ottimizzare la macchina comunale, e portare avanti con difficoltà minore gli investimenti strutturali necessari e di affrontare al meglio anche problemi che coinvolgono i nostri territori come ad esempio quelli relativi alla mobilità”.

“Questo è il momento opportuno per dare seguito a quanto abbiamo promesso in campagna elettorale – aggiunge Stefano Passiatore Sindaco di Dicomano -: valutare seriamente l’ipotesi di fusione amministrativa per offrire al nostro Comune una prospettiva più solida per il futuro. Il nostro è un percorso aperto aiuto contributi di tutto il territorio”. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca