QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi -1°13° 
Domani -2°10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
domenica 19 novembre 2017

Attualità martedì 07 febbraio 2017 ore 10:23

Scuola, continuano gli investimenti del Comune

Quaranta mila euro di acquisti, oltre alle manutenzioni ordinarie e straordinarie. Questi gli interventi messi in atto dall'amministrazione nei plessi

BORGO SAN LORENZO — La scelta è stata precisa: investire sulla qualità e la vivibilità degli ambienti. Aule rinnovate per rendere più piacevole il lavoro delle insegnanti e per far crescere le giovani menti in ambienti più consoni. Un obiettivo impegnativo che anno dopo anno l'Amministrazione sta cercando di portare avanti nonostante le scarsissime risorse. 

Per le scuole dell'Infanzia, l'Ufficio Scuola, ha provveduto ad acquistare 110 sedie, cucine gioco, arredi vari come panche, armadi, scaffali e tavoli, mentre per la Primaria sono stati comprati armadi metallici, 135 banchi oltre ad una sedia specialistica per un bambino che ne ha necessità così da permettergli di seguire in maniera ottimale le lezioni; infine per la Scuola Secondaria di Primo Grado sono stati acquistati 100 banchi e 100 sedie. 

Il percorso segue quello tracciato l'anno scorso e sta portando al progressivo rinnovo degli arredi e all'intervento in tutti i plessi del Comune con un cronoprogramma concordato con i Dirigenti Scolastici. 

Sul fronte dei lavori sono stati effettuati interventi di riparazione degli avvolgibili in numerose scuole, riparazioni di porte, installazione di piccoli complementi nei bagni dove sono stati effettuati anche lavori di riparazione, sono state montate e fissate lavagne, è stata realizzata la nuova aula di scienze presso la Scuola Secondaria di Primo Grado, grazie alla parziale demolizione della muratura e all'installazione del lavabo per il laboratorio. 

Due gli interventi più importanti e impegnativi da segnalare, uno già effettuato ovvero il completo rifacimento della pavimentazione presso il locale sporzionamento della Scuola dell'Infanzia Arcobaleno e il secondo, già in programma, che riguarderà la realizzazione della controsoffittatura nell’atrio e nel refettorio della Scuola dell'Infanzia Rodari. 

“Abbiamo deciso di intraprendere un percorso impegnativo – afferma l'assessore all'Istruzione Cristina Becchi – che possa portarci a rinnovare gli arredi delle nostre scuole per rendere gli ambienti sempre più accoglienti per i nostri giovani alunni. 

Sono stati fatti investimenti importanti ed abbiamo intenzione di continuare a farli per proseguire sulla strada del rinnovamento dei nostri plessi. Un ambiente accogliente è di stimolo per i nostri ragazzi ed è quello che dobbiamo prefiggerci per creare ambienti funzionali e a misura di bambino. Ringrazio per l'impegno l'Ufficio Scuola e il Cantiere che hanno fattivamente permesso tutto questo, rispettando le esigenze didattiche”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Politica

Attualità