QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BARBERINO DI MUGELLO
Oggi 5° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News mugello, Cronaca, Sport, Notizie Locali mugello
domenica 18 febbraio 2018

Cronaca mercoledì 17 gennaio 2018 ore 11:14

Morì nel lago, la richiesta del pm

Il giovane pratese Reali morì nel 2015. Chiesta la condanna per omicidio colposo per il gestore dello stabilimento di Bilancino



BARBERINO DI MUGELLO — Il pm Luca Turco ha chiesto una condanna a due anni e mezzo per omicidio colposo per il legale rappresentante dello stabilimento sul lago di Bilancino.

I fatti si riferiscono al 29 luglio 2015, quando morì Mirko Reali, 19 anni di Prato. Turco ha chiesto invece l'assoluzione per i due bagnini coinvolti nel processo. 

Successivamente le parti civili hanno chiesto un risarcimento di oltre mezzo milione di euro e la condanna di tutti e tre gli imputati di omicidio colposo in cooperazione (gestore e i due bagnini). Le rispettive difese hanno invece chiesto l'assoluzione, spiegando che c'è un'impossibilità concreta di ricostruire cosa avvenne quel 29 luglio del 2015.

Reali salì su un gonfiabile e si tuffò battendo la testa contro un ostacolo. Il suo corpo venne ritrovato solo dopo ore. La prossima udienza e la sentenza sono in programma martedì 6 febbraio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca